Scafati. Il pentito Spinelli torna a ‘cantare’: “Votai Barchiesi”

Scafati. Il pentito Spinelli torna a ‘cantare’: “Votai Barchiesi”


Nuove rivelazioni del collaboratore di giustizia Dario Spinelli: stavolta riguardano l’inchiesta sul voto di scambio denominata “Sarastra” che ha portato in carcere l’ex sindaco di Scafati Pasquale Aliberti. E su quel filone che il neo collaboratore di giustizia avrebbe ragguagliato la Procura rivelando altri dettagli sulla conferma a sindaco di Aliberti. Particolari importanti, su cui il pool della Dda di Salerno stava già lavorando da tempo. Uno dei fratelli di Spinelli si sarebbe dovuto candidare nelle fila dell’allora centrodestra, con l’ambizione di diventare consigliere comunale ma quella sua volontà sarebbe stata frenata dalla cosca Loreto/Ridosso. Il motivo sarebbe da attribuire alla candidatura di Roberto Barchiesi, a quel tempo imparentato con Loreto junior. L’invito a non far candidare il fratello sarebbe arrivato da Luigi Ridosso (indagato nel voto di scambio) che- d’accordo con gli altri- avrebbe fatto convergere i voti proprio su Roberto Barchiesi.

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++