Torre Annunziata. L’ex roccaforte del clan Gionta diventerà piazza della legalità

Torre Annunziata. L’ex roccaforte del clan Gionta diventerà piazza della legalità


Da ex fabbrica della morte a piazza della legalità. Sembra questo il destino del palazzo Fienga, l’ex quartier generale del clan Gionta pronto ad essere raso al suolo dalle ruspe, su ordine del Comune per piantare fiori e spazi verdi dove far crescere giovani senza pistole. Un sogno nel cassetto o solo la proposta che l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Ascione, è pronto a presentare dopo il completamento dell’iter di confisca dell’ex fortino del clan.