Di Maio: «La Campania torni al voto»

Di Maio:  «La Campania torni al voto»

«L’inchiesta di Napoli dimostra che la terra dei fuochi è responsabilità politica prima ancora che camorristica, e responsabile dell’assassinio della mia gente, gente che sta morendo di tumore da anni, c’è anche chi è coinvolto nell’inchiesta di Fanpage». Lo ha dichiarato il capo politico del M5s, Luigi Di Maio.

Poi dimentica che è il primo ad aver vomitato veleni sui cronisti e accusa il Governatore, anche lui anti-cronista.

«Sentir minacciare i giornalisti dal governatore De Luca è vergognoso, la Campania deve tornare a votare».


ULTIME NEWS