Poggiomarino. Coppia costretta a dormire in auto, Gennaro e Carolina ospitati in chiesa

Poggiomarino. Coppia costretta a dormire in auto, Gennaro e Carolina ospitati in chiesa


Hanno dormito in auto per quattro mesi, ma nell’ultimo weekend qualcosa sembra essere cambiato. Gennaro e Carolina, la coppia sfrattata e costretta a vivere tra i sedili posteriori e quelli anteriori di una vecchia Renault Scenic Blu, hanno potuto riposare in un letto caldo, con un tetto sulla testa e la possibilità di fare un bagno. Sono stati ospiti graditi di un piccolo albergo di Poggiomarino, pagato da alcuni residenti che hanno preso a cuore le sorti del 62enne di origini napoletane e della sua compagna disabile. Sono stati i cittadini a pagare la stanza d’albergo nell’ultimo weekend e sono gli stessi cittadini che negli ultimi giorni si sono attivati al fine di trovare loro un’abitazione. Da ieri sera, inoltre, saranno ospiti di una struttura ecclesiastica di Scafati che ospita persone senza fissa dimora. Sembra esserci una luce in fondo al tunnel dopo l’appello disperato lanciato da Gennaro e Lina tramite le colonne del Quotidiano Metropolis, la città si è attivata per togliere dalla strada la coppia.