Statale 263 Ancora crolli Ma le gallerie sono quasi ok

Statale 263  Ancora crolli  Ma le gallerie sono quasi ok

Viabilità

Giù pietre sull’Amalfitana SS145 sicura entro marzo

Piano di Sorrento/Meta. I costoni che sovrastano la Statale Amalfitana continuano a sbriciolarsi. Stavolta le pietre cadono giù a Cetara, lungo il percorso che conduce verso la costiera. La SS 263, dunque, subisce l’ennesimo stop a tempo con la chiusura del tratto incriminato, quello in corrispondenza del chilometro 45,750. Evidentemente l’Anas ha avviato anche verifiche tecniche per definire l’esecuzione di eventuali interventi.

Ancora problemi

Non finisce qui. Perché restano problemi anche sul versante della penisola sorrentina dove due settimane ci fu uno smottamento nelle vicinanze di una piazzola di sosta. Nel dettaglio venne giù un muretto – situato all’altezza del chilometro numero uno tra i territori comunali di Meta e Piano di Sorrento – con la tratta ancora interdetta al transito fino al chilometro 2. «Anas – si legge in un comunicato – si è attivata nell’immediato con una serie di sopralluoghi tecnici volti ad individuare la soluzione tecnica da adottare per il ripristino della viabilità nel minor tempo possibile. Attualmente, già consegnati i lavori ad impresa di manutenzione, sono in corso, tra le altre cose, le attività propedeutiche all’esecuzione dell’intervento e l’approvvigionamento dei materiali».

Gallerie quasi pronte

Intanto, come già fatto trapelare alcuni giorni fa, pare in via di risoluzione la querelle delle gallerie di Privati e di Varano della Statale Sorrentina. I lavori di messa in sicurezza e soprattutto di installazione di una nuova rete di deflusso delle acque piovane stanno procedendo a tambur battente nel tratto della SS145 compreso tra l’uscita di Gragnano e il viadotto San Marco a Castellammare di Stabia. Entro la fine di marzo dovrebbe tutto tornare alla normalità.

Salvatore Dare

Cantieri aperti

A destra il muretto dell’Amalfitana crollato la scorsa settimana, in alto invece le gallerie della Statale 145.


ULTIME NEWS