Pompei. Scuole, pronta la rivoluzione: il Comune apre il micro-nido

Pompei. Scuole, pronta la rivoluzione: il Comune apre il micro-nido

Scuole, pronta la rivoluzione: il Comune apre il micro-nido

Sorgerà in via Scacciapensieri il primo micro-asilo comunale. Via libera al progetto da 70mila euro che permetterà di ospitare – all’interno di una struttura posta al primo piano, a due passi dalla casa di riposo Carmine Borrelli – dodici neonati. L’edificio scolastico sarà allestito in un bene di proprietà comunale nel giro di sette mesi. L’ente di piazza Bartolo Longo anticiperà la somma che sarà necessaria per l’ammodernamento della struttura, che sarà dotata di uno spazio ludico e di riposo. In un secondo momento, la cifra sarà restituita dal Ministero dell’Interno attraverso le risorse finanziarie previste dal programma nazionale servizi di cura dell’infanzia.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++