Massa Lubrense. Love story finisce nel sangue. Padre e figlio presi a martellate

Massa Lubrense. Love story finisce nel sangue. Padre e figlio presi a martellate


Non accettava che la figlia amasse follemente quel ragazzo che a lui proprio non piaceva. Così, dopo aver tentato inutilmente di convincere la ragazza a lasciare il fidanzato, ha deciso di pensarci da solo con le maniere forti. E assieme a suo fratello si è presentato a casa del partner della figlia. Non proprio un chiarimento. Neppure il tempo di iniziare a parlare che la tensione è salita alle stelle ed è scattata l’aggressione con un coltellaccio di cucina e un martello. Nel mirino sia il giovane sia suo padre, lasciati feriti in una pozza di sangue prima di scappare. Una fuga breve e terminata con le manette. Arrestato sia il padre della ragazza, un trentanovenne, e suo fratello, 44 anni. Sono tutti di origine romena e vivono da anni tra Massa Lubrense e Sorrento. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++