Pompei. Esonda il fiume Sarno, malati intrappolati: “Aiutateci”

Pompei. Esonda il fiume Sarno, malati intrappolati: “Aiutateci”


Le terribili piogge degli ultimi giorni hanno trasformato la loro abitazione in una prigione. In via Ripuaria, al confine tra Castellammare di Stabia e Pompei, una coppia è costretta a barricarsi in casa, circondata da acqua mista a melva e detriti. Sono vittime dell’esondazione del Sarno, sistematica con le abbondanti piogge. Una situazione drammatica che impedisce ai due di uscire da quelle quattro mura, nonostante un appuntamento cerchiato in rosso sul calendario: la coppia, due malati oncologici, sono attesi da un’importante visita presso la vicina clinica Maria Rosaria.