Prova a impiccarsi col cavo della playstation, la nuova follia dei giovani

Prova a impiccarsi col cavo della playstation, la nuova follia dei giovani


Provare a impiccarsi con il cavo della play station per vedere che effetto fa la fame d’aria? “Per la ‘generazione H, nata e cresciuta con Internet e social, dal web arrivano continuamente nuove sfide, provocazioni che trovano terreno fertile in un’età, quella dell’adolescenza, dove c’è la voglia di sfidare la paura, i limiti, di misurarsi con la morte”. Parola della psicologa, psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi, che analizza con l’Adnkronos Salute un fenomeno messo in luce dal recente caso di Tivoli. Qui, come riporta il ‘Messaggero’, un quattordicenne si sarebbe salvato per un soffio dopo che avrebbe provato a mettere in atto il “blackout”, un gioco social noto anche come Fainting game o Choking game, in cui ci si sfiderebbe a soffocarsi con cavi, fili e persino catene di bicicletta. “Sfide del calibro della Blue Whale, che all’inizio pensavo fosse una leggenda metropolitana, da tentare possibilmente sotto gli occhi di ammiratori virtuali”, aggiunge Parsi, che alla “Generazione H” ha dedicato un volume (Piemme).