Castellammare. Caduto dal sesto piano, spalla lussata per il bimbo

Castellammare. Caduto dal sesto piano, spalla lussata per il bimbo


Un miracolo. I vicini di casa della famiglia del piccolo Raffaele, in via Surripa, lo definiscono così. Quel volo dal sesto piano ha scioccato un intero quartiere, che ha vissuto con trepidazione l’intera fase dei soccorsi. Il simbolo di quei momenti è il vetro in frantumi. La concavità sul tetto dell’autovettura che ha attutito il colpo e ha impedito che il bimbo venisse a contatto subito con l’asfalto, rendendo fatale l’impatto. Raffaele, 8 anni, se l’è cavata con una spalla lussata, qualche ferita ed escoriazioni varie, ma la diagnosi dei medici dell’ospedale Santobono di Napoli è decisamente confortante