Boscoreale. Baby pusher preso a spacciare, investe e ferisce un carabiniere

Boscoreale. Baby pusher preso a spacciare, investe e ferisce un carabiniere


Era uno dei minorenni coinvolti nella maxi-operazione antidroga, denominata “Clean 2” che nel 2016 smantellò il supermarket dello spaccio attivo h24 e messo in piedi tra gli isolati 25, 26, 27 e 28 delle palazzine del Piano Napoli di via Passanti Scafati. A distanza di due anni, Luigi Miranda, 18 anni appena compiuti, torna a far parlare di sé. E ancora una volta per spaccio, e non solo. E’ stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato mentre cedeva una dose di marijuana ad un cliente. E nel tentativo di scappare, ha anche investito uno dei militari in servizio che gli intimava l’alt.