Emergenza neve, oltre cento turisti soccorsi su Campitello Matese

Emergenza neve, oltre cento turisti soccorsi su Campitello Matese


Oltre cento soccorsi, l’ultimo nella giornata di ieri, quattro relativi a persone disperse in montagna a causa della nebbia. E’ il primo bilancio dell’attivita’ svolta dagli agenti della Polizia in servizio nella stazione sciistica di Campitello Matese, frazione di San Massimo (Campobasso) dal giorno di apertura degli impianti, il 17 dicembre. La localita’ invernale ha fatto registrare numerose presenze di turisti, la Questura di Campobasso ne ha stimato 15 mila nei fine settimana. Per i servizi di soccorso gli agenti, formatisi al Centro addestramento alpino di Moena (Trento) – hanno in dotazione attrezzatura specialistica da alpinismo, due motoslitte e barelle ‘spinali’ e ‘toboga’ per il trasporto a valle in sicurezza degli infortunati. Nelle ultime ore il questore di Campobasso, Mario Caggegi, unitamente al Capo di Gabinetto Antonio Stavale, si e’ recato al Posto di Polizia per congratularsi con i tre operatori per la professionalita’ dimostrata nell’attivita’ di prevenzione, soccorso e controllo del territorio.