Strage di Latina. La moglie del carabiniere ancora in pericolo di vita

Strage di Latina. La moglie del carabiniere ancora in pericolo di vita

La moglie del carabiniere ancora in pericolo di vita

E’ tenuta in sedazione profonda Antonietta Gargiulo la moglie di Luigi Capasso, l’appuntato dei carabinieri che dopo averle sparato ha ucciso le loro due figlie e si e’ suicidato in un’abitazione di Cisterna di Latina. La 39enne e’ ricoverata all’ospedale San Camillo di Roma in prognosi riservata. Per i medici e’ ancora in pericolo di vita. Le sue condizioni al momento sono gravi ma stabili. Secondo quanto si e’ appreso, e’ stata raggiunta da tre colpi: alla mandibola, all’addome e alla scapola


ULTIME NEWS