Vigilante aggredito alla stazione di Piscinola: è in gravi condizioni

Vigilante aggredito alla stazione di Piscinola: è in gravi condizioni

Vigilante aggredito alla stazione di Piscinola: è in gravi condizioni

Un vigilante in servizio di ronda notturna nel piazzale della stazione di Piscinola della linea 1 della metropolitana e’ stato aggredito e ferito alla testa con un corpo contundente da ignoti. L’uomo, 51 anni, e’ stato trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove e’ stato sottoposto a un intervento chirurgico ed e’ ora in prognosi riservata. L’aggressione nello spazio tra il cancello di ingresso della stazione e l’atrio. Alcuni residenti hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. L’uomo era a terra sanguinante e privo di sensi.