Gear Sport, il compromesso perfetto

Gear Sport, il compromesso perfetto

Ha tutto quello di cui ha bisogno uno sportivo, che si tratti di chi fa corsa per tenersi in forma o di chi si allena per competizioni di alto livello

Presentato da Samsung nel corso dell’ultima edizione di IFA, Gear Sport è uno smartwatch, che, oltre ad essere un activity tracker completo, ha un design ricercato tale da renderlo un dispositivo stiloso, con un appeal non inferiore a quello di competitor in circolazione più celebrati e famosi.Nella confezione di vendita, oltre l’orologio, sono presenti 2 cinturini intercambiabili (Small e Large) in silicone e una basetta magnetica per la ricarica a induzione (occorrono circa due ore per una completa).

Gear Sport, il compromesso perfetto

Acciaio inossidabile brunito con finitura superficiale lucida per la cassa circolare (diametro 42,9 mm) che ha peso (50 g) e spessore contenuti (11,6 mm) così che il wearable Samsung è comodo anche sui polsi più sottili. In acciaio anche la ghiera girevole per interagire con lo smartwatch e gli aggetti a cui si aggancia facilmente il cinturino in dotazione, dotato di attacco proprietario a molla, sostituibile, oltre che con gli originali (Hybrid Sport, Classic Leather, Premium Nato), anche con qualsiasi altro in commercio purché di larghezza 20 mm. Sulla parte destra della cassa sono presenti due tasti fisici zigrinati, back e home, e il foro del microfono integrato, utilizzabile per impartire comandi vocali o per rispondere ai messaggi, dettando la risposta. Manca uno speaker, quindi non è possibile fare telefonate.

Gear Sport, il compromesso perfetto

Sul fondello in plastica è presente il sensore ottico per il rilevamento del battito cardiaco, i cui dati abbiamo trovato nella maggioranza dei casi precisi.Bello, comodo ma anche robusto, il Gear Sport ha certificazione IP68(possibili immersioni in acqua fino a 50 metri) e può resistere a temperature estreme e in ambienti ostili (standard militare MIL-STD-810G).

Gear Sport, il compromesso perfetto

Un vetro Corning Gorilla 3 è posto a protezione del display touchscreen, un Super AMOLED da 1.2 pollici (30,2 mm), con risoluzione 360×360 e densità 302 ppi. Ha una luminosità massima di 320 cd/mq, che garantisce una buona visibilità anche all’aperto, un contrasto elevato e neri assoluti, ideali per l’interfaccia utente che ha sfondo sempre nero. La tecnologia AMOLED consente, inoltre, di scegliere di avere il quadrante sempre attivo senza impattare troppo sulla durata della batteria da 300 mAh. Durante la nostra prova, senza esagerare nell’utilizzo di Wi-Fi (802.11 b/g/n 2.4GHz) e GPS (e Glonass), siamo riusciti ad avere un’autonomia di 2 giorni e mezzo.Accelerometro, Barometro, Giroscopio, Sensore HR, Sensore Luminosità, NFC, Bluetooth (v4.2) fanno parte della dotazione hardware dello smartwatch Samsung che vede la presenza anche di un processore dual-core a 1GHz, 768MB di RAM e 4GB di memoria interna (lo spazio disponibile all’utente è circa del 40%). Tutto questo rende il funzionamento del dispositivo sempre fluido e veloce.Su Gear Sport è installato Tizen, il sistema operativo proprietario con un’interfaccia intuitiva (a nostro avviso più di Android Wear), con cui si interagisce facilmente utilizzando la ghiera rotante, i tasti laterali e con tocchi sullo schermo. È associabile, via Bluetooth, a smartphone con Android 4.4 o versioni successive e iPhone 5 o modelli successivi con almeno iOS 9.

Gear Sport, il compromesso perfetto

Tantissime le watch face tra cui scegliere per personalizzare l’orologio. Completa l’area notifiche che consente di leggere i messaggi ricevuti sul telefono connesso e di riscontarli, attraverso risposte brevi preimpostate, un tastierino alfanumerico a schermo o con i comandi vocali. Numerose le app preinstallate, altre possono essere scaricate dallo store Samsung. Tra queste ultime segnaliamo Under Amour Record, MyFitnessPal, MapMyRun ed Endomondo per le funzionalità legate ad attività, nutrizione e community – e Spotify, per ascoltare la propria musica preferita anche in modalità offline senza utilizzare uno smartphone.

Gear Sport, il compromesso perfetto

Gear Sport ha tutto quello di cui ha bisogno uno sportivo, che si tratti di chi fa corsa per tenersi in forma o di chi si allena per competizioni di alto livello. Grazie alla rilevazione automatica delle attività, lo smartwatch è in grado di capire quando si cammina, si corre o si è in bici, ma anche se si sta ballando o giocando a basket. Monitora le prestazioni durante gli allenamenti, l’alimentazione e il sonno, registra i progressi con l’attività fisica e la dieta, fornendo le motivazioni per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Gear Sport, il compromesso perfetto

Può essere compagno ideale per chi fa nuoto grazie all’accesso istantaneo alla app Speedo On che misura le metriche fondamentali del nuoto (conto delle vasche e dei tempi, tipo di bracciata) ed è compatibile con la piattaforma Samsung Health, per avere un quadro più completo del proprio stato di salute e benessere.È in grado di controllare i dispositivi IOT tramite Samsung connect, può essere utilizzato come telecomando per le presentazioni in PowerPoint o i video di Gear VR.Disponibile in due colorazioni, il nero, un classico, o il blu, più modaiolo, il Gear Sport ha un prezzo di listino di 349,99 euro ma su Amazon è attualmente in offerta a 259 euro.

Gennaro Annunziata


ULTIME NEWS