Portici. Danneggiata la stazione di bike sharing

Portici. Danneggiata la stazione di bike sharing

Danneggiata la stazione di bike sharing

Danneggiata la stazione di bike sharing, il servizio di biciclette pubbliche a piazzale Brunelleschi a Portici. Ignoti, la scorsa notte, hanno distrutto le colonnine di prelievo e portato via tre bici che sono provviste di un sistema di ancoraggio. Ad accorgersi del raid, sono stati dipendenti del Comune nell’ambito dei controlli quotidiani predisposti nei punti di bike sharing. “E’ l’ennesimo attacco al servizio di bike sharing: noi sistemiamo e di notte li vandalizzano – dice l’assessore alla Sicurezza del Comune di Portici, Maurizio Capozzo – Occorre un maggiore presidio delle forze dell’ordine per evitare il verificarsi di episodi di violenza che si stanno registrando in citta’”. E questa mattina attacco hacker al sito istituzionale del Comune di Portici ad opera del gruppo AnonPlus Italia. La pagina e’ stata oscurata e al posto di dati ed informazioni e’ comparso il logo del gruppo con un messaggio. “Ogni persona che vuole difendere la propria liberta’ di informazione, la liberta’ del popolo e l’emancipazione di quest’ultimo dalla schiavitu’ dei media e di chi ci governa, di chi ci usa come strumento per attuare i suoi sporchi fini, fa gia’ parte di AnonPlus”,si legge in uno dei passaggi del manifesto. Il gruppo scrive che nessun dato e’ stato rubato o cancellato ma la home page del sito istituzionale del Comune di Portici e’ ancora oscurata e non consente visualizzazioni.