Santa Maria La Carità. Consulente accoltellato, l’uomo in rianimazione dopo l’operazione

Santa Maria La Carità. Consulente accoltellato, l’uomo in rianimazione dopo l’operazione


Co Resta ancora avvolta nel giallo l’aggressione violenta ai danni di un consulente. Quattro i colpi inferti con un coltello al titolare dell’agenzia di pratiche auto di via Scafati. Pochi elementi al vaglio degli inquirenti in cerca di telecamere di videosorveglianza, sul tratto di strada dove è avvenuto l’accoltellamento , due sere fa. 

Infatti, dalle prime ricostruzioni dei fatti la lite sembrava essersi consumata all’interno del locale di via Scafati o appena all’ingresso. Nessuna traccia di sangue rilevata dagli agenti del Commissariato stabiese che, dopo il tentato depistaggio da parte della vittima, hanno deciso di vederci chiaro. Interrogati i familiari per scoprire possibili nemici del consulente. Chi ha ferito Vincenzo L., di 48 anni, lo ha fatto con colpi veloci e che avrebbero voluto probabilmente ucciderlo. Lo dimostrano le tre coltellate riscontrate sul braccio sinistro del consulente che, forse ancora lucido, ha provato a difendersi. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++