Donna uccisa a Terzigno. Lei lo aveva denunciato qualche giorno fa, il marito avrebbe lasciato una lettera

Donna uccisa a Terzigno. Lei lo aveva denunciato qualche giorno fa, il marito avrebbe lasciato una lettera

Lei lo aveva denunciato qualche giorno fa, il marito avrebbe lasciato una lettera

 Il marito di Immacolata Villani, la donna uccisa davanti una scuola elementare a Terzigno, avrebbe lasciato una lettera in cui annunciava le sue intenzioni omicide. Lo riferisce all’Ansa il sindaco della citta’, Francesco Ranieri. Secondo quanto si e’ appreso, Immacolata Villani e il marito erano in fase di separazione. L’uomo, figlio di un direttore di banca, lavora nell’indotto dell’Alenia, azienda aerospaziale. Una decina di giorni fa Immacolata aveva sporto denuncia contro il marito per maltrattamenti in famiglia.