Strage di Latina. Antonietta lascia l’ospedale

Strage di Latina. Antonietta lascia l’ospedale


E’ stata dimessa stamani dall’ospedale San Camillo di Roma Antonietta Gargiulo, la donna ferita dal marito, il carabiniere Luigi Capasso che poi ha ucciso le due figlie e si e’ suicidato a Cisterna di Latina. Secondo quanto si e’ appreso la donna ha lasciato l’ospedale assieme ad alcuni familiari e le sue condizioni fisiche sono buone. Antonietta Gargiulo, 39 anni, fu ferita a colpi di pistola dal marito la mattina del 28 febbraio sotto la sua abitazione a Cisterna di Latina mentre stava andando al lavoro. L’uomo poi le prese le chiavi, sali’ in casa, uccise le figlie e dopo una lunga trattativa con i carabinieri si uccise. In ospedale la donna e’ stata sottoposta a un intervento maxillo-facciale alla mascella sinistra. Quando le sue condizioni sono migliorate alcuni familiari le hanno comunicato della morte delle sue figlie.