Gragnano. “O mia o di nessuno”, punito un imprenditore stalker

Gragnano. “O mia o di nessuno”, punito un imprenditore stalker


Una relazione finita tra due 30enni. Un amore malato e minato da una gelosia morbosa e pericolosa. «O mia o di nessun altro». Lo ha ripetuto all’infinito, lui che di lasciare libera la sua ex non ne aveva voglia. Un caso, l’ennesimo, di stalking che è stato fermato da una misura cautelare nei confronti dell’imprenditore violento, allontanato dalla donna in pericolo. Perseguitata, picchiata e minacciata da oltre un anno a cercare aiuto è stata una casalinga. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++