Telefona inventando incidenti, denunciato dai carabinieri

Telefona inventando incidenti, denunciato dai carabinieri


Chiamava nelle ore serali il contact center di una multiutility di Reggio Emilia dicendo di avere investito pedoni con la propria auto, ma era tutto inventato. E’ stato cosi’ denunciato dai carabinieri per falso allarme un uomo di 48 anni originario della provincia di Perugia. Nelle sue telefonate affermava di aver travolto le persone sulla strada, ma poi non forniva dettagli sul luogo, ne’ specificava in che condizioni fossero i feriti. L’identificazione del mitomane e’ stata favorita dal fatto che utilizzava sempre il proprio cellulare per le chiamate al numero che raccoglie quelle degli utenti dell’azienda.