Torre del Greco. Perde il lavoro e si lancia dal quarto piano dell’ospedale

Torre del Greco. Perde il lavoro e si lancia dal quarto piano dell’ospedale


Aveva perso il lavoro e ultimamente sbarcava il lunario con piccoli lavori occasionali: impieghi scarsamente remunerativi, insufficienti a fare quadrare il bilancio familiare. E davanti all’impossibilità di aiutare la figlia a coronare il suo sogno d’amore con il matrimonio, la disperazione ha preso il sopravvento. Al punto da convincere A.A. a salire al quarto piano dell’ospedale Agostino Maresca, spalancare una finestra e saltare nel vuoto.