Castellammare. Carolei, mistero lungo 6 anni. Condannato e scomparso

Castellammare. Carolei, mistero lungo 6 anni. Condannato e scomparso


E’ stato condannato a 17 anni e 6 mesi per omicidio volontario. Ma è scomparso da ormai 6 anni e l’ipotesi più accreditata è che possa essere rimasto vittima di un caso di lupara bianca. E’ la storia di Raffaele Carolei, esponente del clan Omobono-Scarpa, che nei giorni scorsi ha subito una stangata per gli omicidi di Giuseppe Verdoliva e Antonio Martone. Carolei è irreperibile ormai dal lontano 2012, quando gli stessi familiari arrivarono a denunciarne la scomparsa alle forze dell’ordine. Fin da allora, gli investigatori hanno pensato che potesse trattarsi di un caso di lupara bianca, che l’uomo sia stato ucciso e poi fatto sparire. Per sempre. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++