Gragnano. Il Comune sblocca 35 case

Gragnano. Il Comune sblocca 35 case


Svincolati i primi 35 appartamenti dal diritto di superficie. Un’operazione messa in cantiere, a partire da maggio del 2017 dal Comune di Gragnano per garantire il pieno titolo della casa ai rispettivi proprietari, ma anche per recuperare liquidità. In effetti, le unità abitative edificate negli anni ottanta dalle cooperative, otto in tutto, sarebbero rientrate nei beni a disposizione dell’ente di via Veneto allo scadere del novantanovesimo anno conteggiato dalla realizzazione. 

Un rischio che avrebbero corso in 200, il numero corrispondente agli alloggi venduti quasi quaranta anni fa. Una vera e propria beffa per quelle persone che, avendo vissuto per una vita in quegli appartamenti, rischiavano di trovarsi per una sorta di scherzo burocratico, privati del sacrosanto diritto alla casa. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++