Fuga da Torre Annunziata: gli imprenditori dell’Oplonti beach lasciano la città. «Ci dispiace, qui non si può investire»

Fuga da Torre Annunziata: gli imprenditori dell’Oplonti beach lasciano la città. «Ci dispiace, qui non si può investire»

Torre Annunziata – «Ci rammarica comunicare che quest’anno Il marchio e il progetto denominato “Oplonti Beach Club” non sara’ presente allo stabilimento Lido Risorgimento». Una lettera è un annuncio che fa scattare le polemiche per la decisione dei giovani imprenditori di non investire più a Torre Annunziata.«S’interrompe un’avventura – dicono in una nota stampa – che ha segnato inconfutabilmente la storia della nostra citta’. Un progetto che in pochi anni ha portato alla ribalta la nostra terra con eventi che hanno coinvolto migliaia di persone da ogni zona della Campania e non solo e che ha visto la presenza di artisti di fama mondiale. Potremmo scrivere pagine e pagine ma ci tocca essere sintetici. L’organizzazione si dispiace di essere costretta ad investire in altre città non per sua scelta. Tutto ció che è stato restera’ nella memoria.“Dalla sabbia alla storia”». Negli ultimi anni l’Oplonri beach aveva rappresentato il cuore della movida assieme agli altri stabilimenti balneari. Cosa abbia spinto i giovani ad andare via da Torre resta però, per ora, ancora un mistero.

 


ULTIME NEWS