Neonato muore in sala parto, sequestrata la cartella clinica

Neonato muore in sala parto, sequestrata la cartella clinica

La Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un’inchiesta sulle cause del decesso di un bimbo nato e morto domenica sera nel reparto di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. Lo scrive oggi la Gazzetta del Sud. I genitori del bimbo, una coppia di Cosenza in attesa del loro primo figlio, hanno presentato denuncia al posto di polizia del nosocomio chiedendo di sapere il perche’ della morte del piccolo a fronte di una gravidanza apparentemente senza problemi e di verificare il comportamento dei medici e dei paramedici nelle fasi del parto con riferimento anche al pre e post parto. La Procura ha ordinato il sequestro della cartella clinica. Il pm Marialuigia D’Andrea ha disposto, inoltre, l’autopsia che verra’ eseguita nelle prossime ore affidando l’incarico a Bernardo Cavalcanti e Vannio Vircillo.