Pugnalata con le forbici e uccisa in casa dal fidanzato

Pugnalata con le forbici e uccisa in casa dal fidanzato

Orrore a sarzana, in provincia di La Spezia. Una donna di 53 anni e’ stata trovata uccisa in un’abitazione di Via dei Molini. Il presunto colpevole e’ stato fermato dai carabinieri. Si tratta del compagno di 29 anni, romeno. Secondo quanto riporta la stampa locale in mattinata i vicini avevano avvertito alcuni rumori sospetti provenire dall’abitazione, poi era calato il silenzio. E’ scattata la segnalazione ai carabinieri che hanno raggiunto la casa e hanno rinvenuto il corpo esanime e straziato della donna. Il cadavere presentava numerosi tagli presumibilmente inferti con un coltello oppure con un paio di forbici. A seguito del ritrovamento sono scattate le ricerche per rintracciare il giovane, trovato in serata che vagava in una zona non troppo lontana dal luogo dell’omicidio. I carabinieri sono al lavoro per fare piena luce sulla vicenda. Non e’ chiaro cosa abbia spinto il giovane, che frequentava la 53enne da poco tempo, a commettere il presunto omicidio.


ULTIME NEWS