Odissea tra gli ospedali, bimba di 4 anni muore per un’otite

Odissea tra gli ospedali, bimba di 4 anni muore per un’otite
L' interno dell' ospedale Lotti di Pontedera fotografato questa mattina 19 dicembre 2011 a Pontedera. In seguito allo sciopero vengono garantiti gli interventi urgenti.ANSA/STRINGER

Un’infezione all’orecchio che si rivela letale, uccidendo una bimba di soli 4 anni. E’ quanto accaduto a Brescia dove alla vittima, la piccola Nicole di Gottolengo, è stato negato il ricovero per ben due volte da due ospedali diversi prima di arrivare in condizioni gravissime sabato scorso all’Ospedale Civile. A darne notizia è il Giornale di Brescia, che spiega come il caso sia ora stato segnalato alla Procura. Visitata prima all’ospedale di Manerbio e poi alla Poliambulanza – in entrambi i casi, spiega il quotidiano, le strutture non avrebbero optato per il ricovero -, la bimba è stata quindi ricoverata d’urgenza al Civile di Brescia, nel reparto di Rianimazione pediatrica. Le condizioni della piccola non sono però mai migliorate e la bambina non è sopravvissuta alla grave infezione causata da un’otite: ieri pomeriggio, infatti, il cuoricino di Nicole ha smesso di battere.


ULTIME NEWS