I Fabbrocino, il clan dell’omertà: in 40 anni nessun pentito

I Fabbrocino, il clan dell’omertà: in 40 anni nessun pentito

In provincia di Napoli, in quello spicchio di terra che divide il mare dal Vesuvio, c’è un clan ricco e potente di cui nessuno parla. Una delle organizzazioni criminali più pericolose della Campania. Una cosca capace di macinare milioni di euro, infiltrandosi nell’economia pulita e inquinando anche gli appalti pubblici. Una banda di camorristi in doppiopetto che è sulla cresta dell’onda da quasi mezzo secolo. Da quando, a ne anni ‘70, decisero di sfidare la malavita sanguinaria e spietata del super boss di Ottaviano, Raffaele Cutolo. Sono i Fabbrocino, l’unico clan della storia campana – e non solo – che in 40 anni di storia non ha mai conosciuto l’onta del “tradimento”.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS