Castellammare. Droga e alcol, movida allo sbando: scattano 14 denunce

Castellammare. Droga e alcol, movida allo sbando: scattano 14 denunce

C’è chi gira con una dose di cocaina o uno spinello in tasca, chi beve qualche bicchiere di troppo e poi si mette alla guida. I parcheggiatori abusivi che impongono il pizzo sulla sosta e chi approfitta del caos del sabato sera per spostare auto rubate. E’ questa la fotografia della movida di Castellammare di Stabia, incline a trasgredire invece che rispettare le regole. Il fenomeno è sotto gli occhi di tutti, ma a farlo emergere con chiarezza è una maxi-operazione di controllo messa in campo dai carabinieri della compagnia stabiese, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia e del tenente Andrea Riccio. Oltre 40 militari sabato sera hanno presidiato il territorio stabiese, i rioni più caldi e soprattutto i luoghi più frequentati dalla movida. Il bilancio è di 14 denunce, 13 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati alla Prefettura, 6 patenti ritirate e decine di multe per infrazioni al codice della strada.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++