Gragnano. “Dammi i soldi o ti ammazzo”, indagato un imprenditore

Gragnano. “Dammi i soldi o ti ammazzo”, indagato un imprenditore

Per riscuotere un prestito da circa 100.000 euro avrebbe minacciato di morte un imprenditore veneto e la sua famiglia. Un’accusa infamante che potrebbe portare a processo S.L., un 61enne di Gragnano. Nei giorni scorsi, infatti, il pubblico ministero titolare del fascicolo, il pm della Procura di Rovigo, Sabrina Duò, ha chiuso le indagini a carico del 61enne originario della cittadina in provincia di Napoli. L’uomo deve rispondere dell’accusa di tentata violenza.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++