La pizza gourmet protagonista a Salerno. Pizzaioli ed esperti del settore a confronto

La pizza gourmet protagonista a Salerno. Pizzaioli ed esperti del settore a confronto

SALERNO – La pizza gourmet protagonista a Salerno, oltre 150 pizzaioli, ed esperti del settore, si sono ritrovati per l’Assemblea 2018 dell’Associazione Pizza napoletana Gourmet (APNG). Nata per promuovere e valorizzare la Pizza Napoletana Gourmet in Italia e nel mondo. L’incontro, si è svolto presso la sala di formazione ed eventi della pizzeria “Capperi che pizza”, un confronto tra i professionisti sulle eccellenze del settore e sul futuro della pizza napoletana gourmet.  “L’Associazione si propone di diventare luogo di confronto e crescita professionale di tutti coloro, professionisti e operatori del settore, che si riconoscono come pizzaioli napoletani gourmet – spiega Giancarlo Panico, vice Presidente dell’Associazione Pizza Napoletana Gourmet – non siamo in contrapposizione con le associazioni storiche, con cui ci piacerebbe ipotizzare un incontro in tempi brevi per immaginare un percorso comune, vogliamo solo contribuire alla crescita dei nostri associati, partendo da come si riconosce una pizza napoletana gourmet. L’Associazione proporrà corsi di formazione e iniziative di comunicazione. L’obiettivo è dare ai pizzaioli gli strumenti tecnici per poter definire e scegliere i prodotti genuini da utilizzare, per promuovere il loro lavoro e tutelare i consumatori”. All’incontro hanno partecipato  grandi protagonisti dell’impasto e delle materie prime, Luigi Acciaio, della pizzeria “Com’era è” di Moncalieri (To) Pasquale Torrente, chef di “Al Convento” di Cetara in rappresentanza di Olitalia, Roberto Rubino dell’Anfosc, la chef Cristina Basso, Michele Armano della Gambero Rosso Academy.


ULTIME NEWS