Calcio: Napoli; Sarri vuole la scossa, Milik si scalda

Calcio: Napoli; Sarri vuole la scossa, Milik si scalda

Napoli – Vincere e sperare. Queste le due parole d’ordine che muovono i passi del Napolialla vigilia della sfida contro l’Udinese. Lo 0-0 di Milano ha scavato un solco di sei punti con la Juventus ma gli azzurri, a sei giornate dal termine del campionato, non vogliono mollare a nessun costo. Maurizio Sarri potrebbe decidere domani di dare una scossa alla squadra inserendo dal primo minuto Arek Milik. Il polacco ha il piede caldissimo e solo una magia di Donnarumma gli ha negato il gol dell’impresa a San Siro: buttarlo dentro significherebbe anche dare fiato a Mertens che deve ritrovare l’istinto assassino in vista della supersfida di domenica sera allo Juventus Stadium. Ma il possibile turn over di Sarri e’ dettato anche dalla paura delle squalifiche: Mertens e’ diffidato e su di lui pesa la tagliola di una possibile squalifica in caso di cartellino giallo con l’Udinese che lo terrebbe fuori dalla sfida con la Juve. A tutto questo pensera’ Sarri nella notte di Castel Volturno, dove il Napoli restera’ in ritiro per preparare al meglio la partita di domani sera. Ovviamente contro l’Udinese l’unica alternativa possibile e’ vincere per dare ancora un senso alla trasferta di Torino. Sarri non vede un calo atletico ma probabilmente pensa a un rallentamento nell’aggressivita’, anche per questo potrebbe pensare anche all’inserimento di Zielinski dalla panchina per dare maggiore incisivita’ a una manovra che continua a funzionare ma che e’ meno concreta e aggressiva. Lo dicono del resto anche i numeri: nelle ultime sei partite, il Napoli ha ottenuto 9 punti su 18, segnando sei gol e subendone altrettanti. Insomma, una media da Europa League piu’ che da scudetto. Domani al San Paolo ci saranno anche i tifosi dell’Udinese, mentre il pubblico azzurro e’ pronto a garantire ancora la folla delle grandi occasioni per crederci ancora. Una folla che potra’ esserci anche domenica a Torino: il Viminale ha dato infatti il via libera all’apertura del settore ospiti dello stadio bianconero per tutti i tifosi del Napoli non residenti in Campania. i tanti napoletani che vivono e lavorano nel Nord Italia si sono gia’ attivati per provare a vivere una notte da sogno, sperando che possa valere ancora per la lotta scudetto e non sia solo uno ‘sfizio’.


ULTIME NEWS