PA-T15, 5 porte USB in formato tascabile

PA-T15, 5 porte USB in formato tascabile

Una delle uscite adotta la tecnologia Quick Charge 3.0 che consente di ricaricare un telefono da 0 a 80% in appena 35 minuti

I caricabatteria da tavolo multi-porta USB non sono probabilmente i gadget tecnologici con maggiore appeal in circolazione ma sono di certo tra i più utili. Consentono, infatti, di ricaricare, utilizzando una sola presa di corrente, più dispositivi contemporaneamente, riducendo non di poco il disordine che si crea, in ufficio e a casa, quando mettiamo in carica i tantissimi device elettronici (smartphone, tablet, smartwatch, ecc) che affollano la nostra quotidianità. Offrono, inoltre, il vantaggio, soprattutto le versioni a 4 o 5 porte USB, caratterizzate da dimensioni ridotte, di liberare spazio in valigia durante i viaggi, dando la possibilità di portare al seguito un solo caricatore. È il caso del PA-T15 di Aukey, che, pur integrando 5 porte USB, ha la grandezza di una carta di credito (94×60 mm) con uno spessore di 26 mm e un peso di 149 g.

Nella confezione di vendita, in cartone riciclato, insieme al caricabatteria e al cavo per collegarlo alla presa di corrente, ci sono il manuale d’uso e il certificato di garanzia.

Costruito con robusta plastica di colore nero satinato, il PA-T15 è un parallelepipedo che ha sulla faccia superiore la scritta Aukey in rilievo, e sui bordi corti, da una parte, l’ingresso dell’alimentazione elettrica, dall’altra, le 5 uscite USB, di cui quattro con un polo di plastica verde all’interno, una con polo arancione.

Le verdi adottano la tecnologia AiPower, che regola in automatico l’output in base alla massima corrente supportata in ingresso dal dispositivo collegato: eroga a 5V fino ad un massimo 2,4 A per porta, con un assorbimento totale di 7,2 A e 36 W, suddiviso tra le 4 uscite in modo intelligente. L’arancione adotta, invece, la tecnologia Quick Charge 3.0 (ma è retro compatibile con le versioni 1.0 e 2.0), che permette la ricarica in tempi assai ridotti dei dispositivi più recenti dotati di chip Qualcomm, grazie all’Intelligent Negotiation for Optimum Voltage (abbreviato in INOV), un algoritmo in grado di determinare, istante per istante, il livello di potenza ottimale da erogare. In particolare Quick Charge 1.0 è fino al 40 per cento più veloce di una carica standard, Quick Charge 2.0 fino al 75 per cento più veloce, con Quick Charge 3.0 è possibile ricaricare un telefono da 0 a 80% in appena 35 minuti.

Da segnalare che il PA-T15 ha circuiti interni di protezione dalla sovracorrente, dal sovraccarico e dal corto circuito, in grado di preservare sia il caricatore che i dispositivi ad esso collegati. È in vendita su Amazon a 24,99 euro, un prezzo, a nostro avviso, del tutto adeguato alle caratteristiche ed alla qualità del prodotto.

Gennaro Annunziata


ULTIME NEWS