Elena Pontoriero

Agerola. Fiamme in un allevamento. Mucche salve, danni elevati

Agerola. Fiamme in un allevamento. Mucche salve, danni elevati

Elena Pontoriero

Un incendio è divampato in un deposito di fieno, due sere fa, mettendo a rischio alcuni bovini di razza agerolese. In un allevamento in via Locoli, alle 20 di sera, le fiamme alte hanno fatto temere il peggio. Un corto circuito, questo il motivo venuto fuori dalle prime indagini, ha distrutto un locale adibito a deposito, situato nel mezzo tra l’abitazione degli allevatori-produttori e la stalla dove erano le mucche di razza pregiata. Una scintilla imprevista vicino le balle di fieno, utili per il nutrimento dei bovini, è stata fatale. Velocemente la paglia ha preso fuoco diffondendo le fiamme all’interno del deposito. Un fumo denso ha invaso le vicine case, anche perché a bruciare sono stati pure gli attrezzi agricoli. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri coordinati dal comandante Luigi Mascolo e la polizia municipale agli ordini del comandante Gregorio Casanova. Momenti di tensione per il pericolo di intossicazione da fumo. Infatti, l’odore acre e forte ha avvolto le abitazioni della zona, invadendo anche la stalla dove erano presenti diversi animali da fattoria oltre mucche di tipo agerolese.