Torre del Greco. Deiulemar, slitta ancora il verdetto: congelato il sequestro da 363 milioni

Torre del Greco. Deiulemar, slitta ancora il verdetto: congelato il sequestro da 363 milioni

Slitta a giugno la decisione del tribunale di Torre Annunziata sullo scontro “diplomatico” tra Italia e Malta per la questione Deiulemar. Sul tavolo dei giudici della sezione fallimentare il caso dei 3 trust da 363 milioni di euro riconducibili alla ditta fallita nel 2012 che sarebbero depositati nella Bank of Valletta, l’istituto di credito posseduto, per il 25% dallo stato di Malta. Una speranza alla quale sono aggrappati i destini delle 13mila famiglie titolari dei bond carta-straccia emessi dall’ex colosso della navigazione di Torre del Greco.

 

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o nella versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/