Elezioni a Torre del Greco, l’addio di Mennella: ecco la lettera

Elezioni a Torre del Greco, l’addio di Mennella: ecco la lettera

Torre del Greco. Ecco di seguito la lettera con cui l’avvocato Luigi Mennella ha rinunciato alla corsa per la candidatura a sindaco di Torre del Greco in quota Pd, lasciando campo libero all’ex vicesindaco Lorenzo Porzio.

 

Al Segretario Cittadino del Partito Democratico di Torre del Greco avv. Massimo Meo

Caro Massimo,con la presente, formalizzo quanto preannunciatoTi nei giorni scorsi, in relazione alla candidatura per le imminenti elezioni amministrative. Pur apprezzando le intenzioni di coloro che hanno, nelle trascorse settimane, avanzato l’ipotesi di una mia candidatura alla carica di Sindaco, devo confermarti la mia indisponibilità, legata – in questo momento – ad impegni personali e professionali. Nel ribadire la mia chiara appartenenza al Partito Democratico, e nel garantire il mio totale appoggio al Tuo operato ed alle scelte del Partito, Ti invito a condividere questa mia con il Direttivo. Auguro a tutti noi un sereno e proficuo impegno per la nostra città.

Cari saluti

avv. Luigi Mennella