Patto con le cosche in cambio di appalti, giorno del giudizio per Aliberti

Patto con le cosche in cambio di appalti, giorno del giudizio per Aliberti

Scafati – Alle ore 10, presso l’aula bunker del carcere di Fuorni, parte la seconda (e ultima) udienza preliminare a carico degli imputati coinvolti nel voto di scambio a Scafati. Il giudice Emiliana Ascoli deciderà se mettere sotto processo- come chiesto dal pubblico ministero Vincenzo Montemurro- l’ex sindaco Pasquale Aliberti, la moglie consigliera regionale Monica Paolino, imprenditori ed ex politici di Palazzo Mayer. L’unico degli imputati che ha chiesto di procedere con il rito abbreviato, finora, è il collaboratore di giustizia Alfonso Loreto.

 Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o nella versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/