Inter-Juventus 2-3. Icardi piange, Higuain festeggia

Inter-Juventus 2-3. Icardi piange, Higuain festeggia

Incredibile serata per Mauro Icardi, segna ma non basta: Luciano Spalletti lo sostituisce con Santon e la Juventus rimonta e vince nel giro di due minuti con Cuadrado e Higuain, il quale poi festeggia sul campo dopo il fischio finale. Lacrime, invece, per il capitano interista al quale arriva l’affetto di San Siro che lo applaude a lungo a gara finita. La Juventus ipoteca lo scudetto, mentre per l’Inter restano tre partite da vincere per la corsa Champions


ULTIME NEWS