Ruba le offerte per i poveri, denunciato un 56enne

Ruba le offerte per i poveri, denunciato un 56enne

Avrebbe forzato la cassetta dell’elemosina della chiesa per rubare i soldi destinati ai poveri. Con quest’accusa è stato denunciato a piede libero per furto un 56enne originario di Torre Annunziata.

I fatti sono avvenuti a Siena, città nella quale l’uomo si era da tempo trasferito assieme alla sua famiglia in cerca di “fortuna”.

In seguito ad alcune segnalazioni giunte dal parroco, i carabinieri hanno eseguito controlli nella chiesa di San Francesco, nel cuore della cittadina toscana.

Il 56enne di Torre Annunziata è stato così sorpreso poco dopo aver forzato e svaligiato una delle cassette per le elemosine. I carabinieri di cui alcuni anche in borghese – lo hanno seguito in chiesa e poi fermato mentre tentava la fuga con in tasca gli spiccioli rubati ai poveri.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori l’uomo aveva rubato appena dieci euro in monetine.

 


ULTIME NEWS