Ciro Formisano

Camorra Capitale, il clan Fabbrocino è arrivato a Roma

Camorra Capitale, il clan Fabbrocino è arrivato a Roma

Ciro Formisano

Il clan Fabbrocino, la mafia del Vesuviano, ha ramificazioni e interessi anche nel Lazio. E’ il dato choc che emerge dall’ultima relazione sulle infiltrazioni criminali ai piedi di Roma. Tra i 93 clan attivi in questa zona – come ribadito nel rapporto presentato nei giorni scorsi dal presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti e dal Prefetto di Roma Paola Basilone – c’è anche l’organizzazione criminale con base e interessi all’ombra del Vesuvio, per la precisione nel triangolo che unisce i Comuni di Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano e San Gennaro.

Il clan fondato da Mario ‘o gravunaro, secondo il dettagliato studio degli esperti presentato nella Capitale, sarebbe una delle tante cosche della camorra con base e interessi anche all’ombra del Cupolone. Un elemento che arricchisce la già corposa lista di regioni e territori sui quali pesa l’ombra del clan di San Giuseppe Vesuviano.


ULTIME NEWS