Ragazzo morto in casa a Roma, a ucciderlo un mix di alcol e droga

Ragazzo morto in casa a Roma, a ucciderlo un mix di alcol e droga

Sarebbe stato un mix di alcol e droga a provocare la morte di Giuseppe De Vito Piscicelli, il 23enne trovato morto dalla madre la mattina del primo maggio nella sua abitazione nel quartiere Parioli a Roma. Con lui in casa c’era la fidanzata, anche lei con problemi di droga, che resta indagata per omicidio colposo in attesa dei risultati degli esami tossicologici. Quanto alla scritta “mi hai lasciata sola, mi vendicherò” trovata sul petto del ragazzo, dalla Procura di Roma non trapelano informazioni su chi l’abbia fatta. Anche per chiarire questo punto infatti, la ragazza sarà riascoltata a breve.


ULTIME NEWS