Corpi in mare: sono della compagna e della figlia di un imprenditore del casertano

Corpi in mare: sono della compagna e della figlia di un imprenditore del casertano

Caserta – Appartengono alla compagna di 31 anni e alla figlia di due anni dell’imprenditore originario di Mondragone, Pierluigi Iacobucci, i due cadaveri trovati oggi nelle acque di Terracina. A confermarlo sono i carabinieri di Mondragone. L’uomo, la compagna e la figlia scomparvero lo scorso 2 maggio, dopo essere usciti in mare con una moto d’acqua. Il corpo di Iacobucci fu trovato senza vita, il giorno dopo nelle acque di Baia Domizia.


ULTIME NEWS