Torre Annunziata. Rampa Nunziante, striscione per Kikka: “Buon compleanno”

Torre Annunziata. Rampa Nunziante, striscione per Kikka: “Buon compleanno”

Avrebbe compiuto 15 anni. Avrebbe spento le sue candeline, come ogni anno, sulla torta preparata da mamma Anna e papà Pasquale. Sarebbe stata una grande festa insieme agli amici e, soprattutto, in compagnia del suo piccolo e inseparabile “ometto” di otto anni, il fratellino Salvatore. E poi, come sempre, avrebbe preso il suo smartphone per catturare quell’attimo con una fotografia. Uno scatto per fermare il tempo e conservare per sempre quel momento pieno di gioia. Lo avrebbe fatto sicuramente. Perché, come scrisse in un post prima della tragedia, Francesca Guida, per tutti Kikka, amava «la fotografia, perché i momenti rimangono così come sono». Ieri, purtroppo, quello scatto non c’è stato. Non c’è stato perché, quella maledetta mattina del 7 luglio scorso, è stata sepolta viva, assieme ai genitori e al fratellino. Ma il suo sorriso risplende, sempre, nel cuore di chi ha avuto la fortuna di conoscerla e apprezzarla. Come gli amici che, ieri, l’hanno ricordata con uno striscione affisso proprio all’ingresso di Rampa Nunziante, lì dove rimane lo scheletro di cemento dell’edificio che ha ucciso otto persone.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS