Litiga col fidanzato che la trascina con l’auto per 20 metri

Litiga col fidanzato che la trascina con l’auto per 20 metri
(SIMULAZIONE) Una simulazione di un'aggressione a una donna, Roma, 17 ottobre 2017. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Ha litigato con il fidanzato mentre era in auto e, quando ha tentato di scendere, lei, una donna di 31 anni, e’ rimasta incastrata alla portiera. Ma il fidanzato non si e’ fermato e l’ha trascinata per una ventina di metri. E’ successo a Covo, in via Trieste, in centro al paese, oggi alle 13,30. Alla donna e’ rimasta incastrata una mano nella portiera, cosi’ e’ stata trascinata per una ventina di metri. Le sue urla di dolore non hanno fermato il fidanzato, che ha proseguito la sua corsa: dopo una ventina di metri la donna e’ riuscita a divincolarsi ed e’ rotolata ancora per alcuni metri sull’asfalto, mentre l’uomo se n’e’ andato in auto. La coppia, di origini marocchine, aveva avuto un acceso diverbio. Da li’ il gesto d’ira: la donna ha riportato contusioni su tutto il corpo e ha perso sangue dalla testa. Immediatamente e’ stata soccorsa da alcuni passanti che hanno assistito alla terribile scena. Poi e’ stata trasferita in elisoccorso al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Sul posto anche i carabinieri, sulle tracce dell’uomo.


ULTIME NEWS