Resort abusivo vista Capri scoperto con Google Earth: nei guai l’imprenditore turistico Giglio

Resort abusivo vista Capri scoperto con Google Earth: nei guai l’imprenditore turistico Giglio

Il Comune di Massa Lubrense ha emesso un’ordinanza di sospensione dei lavori nei confronti dell’imprenditore turistico Ciro Giglio a proposito dell’avvenuto sbancamento di un’ampia porzione di terreno in località Montecorbo. Si tratta di un provvedimento legato all’indagine condotta dalla guardia di finanza sulla possibile realizzazione di un resort di lusso sulle colline di Massa Lubrense. L’area “incriminata” si trova nelle immediate vicinanze del fondo appartenuto in passato anche all’armatore Achille Lauro.  Nelle indagini a carico dell’imprenditore originario di Castellammare di Stabia sono state decisive le immagini dell’area ottenute anche grazie a Google Earth.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS