Pompei: non si ferma all’alt, poi si tuffa nel Sarno per sfuggire alla cattura

Pompei: non si ferma all’alt, poi si tuffa nel Sarno per sfuggire alla cattura

Pompei – E’ accaduto ieri sera intorno alle 23:30, tra Castellammare di Stabia e Pompei. Durante un normale controllo dei carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia, un uomo in sella ad uno scooter alla vista della paletta che intimava l’alt invece di fermarsi ha accelerato fuggendo dal posto di blocco dei militari. Subito è partito l’inseguimento, che si interromperà lungo via Ripuaria, quando l’uomo perdeva il controllo dello scooter cadendo a terra. A quel punto raggiunto dai carabinieri decideva di continuare la fuga lanciandosi nel fiume Sarno. E’ stato catturato poco dopo dai militari, che hanno anche recuperato 250 euro in contanti. Sono in corso le indagini.


ULTIME NEWS