Gragnano. Corse clandestine sul Megano, confiscate due moto da cross

Gragnano. Corse clandestine sul Megano, confiscate due moto da cross

Monte Megano diventa un circuito per le moto da cross. Corse clandestine che mettono in pericolo non soltanto i centauri che rischiano addentrandosi nei boschi, ma che innalzano il livello di smottamenti già da bollino rosso. Solchi lasciati dalle moto che danneggiano il terreno e che lo rendono, senza dubbio, più vulnerabile. A tutela del Parco dei Monti Lattari di cui fa parte il monte Megano, ieri mattina, è partita un’operazione di salvaguardia dell’area protetta. Un’attività messa in campo dai carabinieri di Gragnano, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia e del comandante Giovanni Russo in sinergia con il nucleo Forestale guidato dal comandante Raffaele Starace.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS