Tartaglione: è allucinante l’assenza della lista Pd a Torre del Greco

Tartaglione: è allucinante l’assenza della lista Pd a Torre del Greco

Torre del Greco – “E’ allucinante quello che e’ accaduto a Torre del Greco. Al di la’ delle motivazioni che hanno portato a non presentare la lista per le Comunali in una delle citta’ piu’ importanti della Campania, c’e’ innanzitutto una questione di rispetto nei confronti degli iscritti, dei militanti, dei cittadini”. Lo ha detto il segretario regionale del Pd Assunta Tartaglione nel corso di un incontro del partito a Napoli, nella zona dei Camaldoli, commentando la mancata presentazione della lista del Pd nel comune vesuviano per le prossime elezioni amministrative. “Dobbiamo discutere di piu’ e litigare di meno. E se proprio non possiamo fare a meno di scontrarci, facciamolo sulle questioni che interessano alla gente e non sulle rendite di posizione- sottolinea – perche’ se continuiamo a fare a gara per chi conta di piu’ all’interno del partito, i cittadini ci diranno una volta per tutte che li’ fuori non contiamo piu’ nulla, perche’ siamo assenti, perche’ siamo lontani dai problemi dei territori”. “Abbiamo 12 Comuni al voto al di sopra dei 15000 abitanti – ha spiegato il segretario provinciale Massimo Costa – in 6 Comuni abbiamo il simbolo del Pd ed i nostri candidati. In altre 5 abbiamo liste civiche ascrivibili al Pd con candidati sindaci. Solo a Torre del Greco un ritardo nella compilazione della lista ha impedito la presentazione. Io sono andato in giro a dare una mano ma da Torre del Greco non mi hanno chiamato. Io sono un medico, se mi chiamano quando il paziente e’ gia’ morto, non serve a niente”.


ULTIME NEWS