Sfregia la ex compagna e tenta di tagliarsi le vene, arrestato

Sfregia la ex compagna e tenta di tagliarsi le vene, arrestato

Ha dato un passaggio in auto all’ex compagna e, dopo avere cercato invano di convincerla a tornare insieme, l’ha sfregiata al volto con un taglierino. Un uomo di 59 anni e’ stato arrestato dai carabinieri di Ivrea con l’accusa di lesioni personali gravissime. E’ accaduto questa mattina. La donna, dopo essere riuscita a disarmarlo, ha convinto l’uomo ad accompagnarla in ospedale, dove ad attenderlo c’erano i militari dell’Arma. Sottoposta alle cure del caso, la vittima dell’aggressione, una trentenne residente nell’eporediese, se l’e’ cavata con una prognosi di un mese. L’uomo, gia’ noto alle forze dell’ordine, ha anche tentato di tagliarsi i polsi con un coltello da cucina. Arrestato, e’ stato associato al carcere di Ivrea, a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.


ULTIME NEWS